TURORIAL MTB – Sollevamento ruota anteriore

Coach MTB » BLOG » TURORIAL MTB – Sollevamento ruota anteriore

Imparare a gestire, senza l’ausilio dei freni, il sollevamento della ruota anteriore e di quella posteriore è fondamentale per affrontare qualsiasi tipo di trail e, nella tecnica più evoluta, per eseguire correttamente il Bunny Hop (sollevamento in progressione della ruota anteriore e posteriore). Saper alleggerire l’anteriore e il posteriore permette di affrontare con più sicurezza sezioni dei trail con ostacoli, come ad esempio radici o rocce ed è uno dei passi fondamentali per una guida attiva.

Il sollevamento della ruota anteriore si ottiene spostando repentinamente il proprio peso verso l’asse della ruota posteriore (quindi indietro rispetto alla sella), come se eseguissimo un “fuorisella dinamico”. Dobbiamo quindi estendere velocemente le braccia e le gambe, senza tirare il manubrio, bensì utilizzando la massa del proprio corpo che spostandosi in velocità verso la ruota posteriore alleggerirà la ruota anteriore fino a farla sollevare da terra. Come potete vedere dall’immagine, è molto utile abbassare il reggisella telescopico in modo che la sella non sia da intralcio nei movimenti.

sollevamento ruota anteriore, distensione gambe e braccia

Per prendere confidenza nei movimenti e evitare di ribaltarsi indietro, teniamo a portata di dito il freno posteriore: se la ruota anteriore si alleggerisse troppo, sfiorando il freno posteriore questa immediatamente toccherà terra evitandoci il peggio. È importante che lo sguardo sia sempre rivolto in avanti e dobbiamo evitare di tirare il manubrio con le braccia, concentrandoci bensì sull’arretramento del nostro corpo.

Conclusioni

Imparare a gestire con sicurezza il sollevamento della ruota anteriore è fondamentale per il concetto di guida attiva, garantendo maggiore sicurezza e fluidità sui trail.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Per partecipare ai nostri Corsi e ai nostri Tour Guidati

scuola di MTB