TUTORIAL bunny hop mtb: come saltare con la bici

Coach MTB » BLOG » TUTORIAL bunny hop mtb: come saltare con la bici

Il bunny hop è uno degli esercizi più gettonati e richiesti nella moderna tecnica di guida della mountain bike, la guida attiva. Questo trick va sicuramente imparato in campo scuola, ove vi sono tutte le condizioni di sicurezza del caso, ma immediatamente trasposto ed eseguito sui trail per imparare ad applicarlo con le tempistiche corrette e nelle situazioni idonee.

A cosa serve il bunny hop

Il bunny hop è una delle tecniche fondamentali per chi pratica mountain biking (MTB). Questo salto permette di superare ostacoli come rocce, radici e tronchi senza dover scendere dalla bici.

Sui trail, il bunny hop serve a:

  • saltare via una parte di sentiero con delle difficoltà, esempio radici o rocce viscide
  • acquistare velocità prima di una discesa al cambio di pendenza
  • uscire da situazioni impegnative tipo una canalina a rischio collisione pedali (in realtà qui parliamo di lateral hop)
  • semplicemente divertirsi di più sui trail con una guida attiva 😉

Come detto, il bunny hop si impara in campo scuola ed è la progressione didattica, con la giusta tempistica, dei due esercizi di base che prevedono il sollevare la ruota anteriore e sollevare la ruota posteriore.

È molto importante aver ben metabolizzato e di conseguenza saper eseguire con disinvoltura il sollevamento della ruota anteriore e quella posteriore per iniziare la fase di concatenazioni dei due movimenti che compongono il gesto finale, ovvero il bunny hop.

Bunny hop la tecnica

In questo tutorial, esploreremo passo dopo passo come eseguire un bunny hop perfetto, fornendo consigli utili e indicazioni per migliorare la tua tecnica.

Passo 1: Posizione di base

Prima di tutto, devi assumere la posizione di base:

  1. Piedi sui pedali: Mantieni i piedi ben saldi sui pedali (talloni abbassati), con i pedali in posizione orizzontale.
  2. Ginocchia e gomiti piegati: Mantieni una leggera flessione per assorbire gli urti e mantenere l’equilibrio.
  3. Sguardo avanti: Guarda dritto davanti a te, non i tuoi piedi o la ruota anteriore.

Passo 2: Precarico

La fase di precarico è essenziale per accumulare energia per il salto:

  1. Abbassati: Piegati sulle ginocchia e abbassa il corpo verso la bici, comprimendo le sospensioni.
  2. Preparati a esplodere: Questa compressione ti permetterà di avere un’esplosione di energia quando ti solleverai.

Passo 3: Sollevamento della ruota anteriore

Per sollevare la ruota anteriore, come spiegato nell’articolo per il sollevamento della ruota anteriore, segui questi passi:

  1. Sposta il tuo peso indietro: esegui un fuorisella dinamico spostando il tuo peso verso l’asse della ruota posteriore.
  2. Gambe e braccia estese: le gambe e le braccia sono totalmente estese ed il tuo peso indietro.

Passo 4: Sollevamento della ruota posteriore

Dopo aver sollevato la ruota anteriore, è il momento di sollevare quella posteriore:

  1. Tira i pedali verso l’alto: la punta dei piedi si abbassa, la suola fa presa sui pedali, come la corsa calciata i piedi tirano i pedali indietro e in su.
  2. Sposta il tuo peso in avanti: il tuo peso si sposterà in avanti, dovrai sentire i polsi ruotare (in avanti).

Passo 5: Atterraggio

Atterrare correttamente è cruciale per evitare cadute e mantenere l’equilibrio:

  1. Livella la bici: Porta la bici in posizione orizzontale prima di toccare terra.
  2. Le ruote toccano terra: Prima quella anteriore seguita dalla posteriore.
  3. Assorbi l’impatto: Piega le ginocchia e i gomiti per assorbire l’impatto dell’atterraggio.

Consigli Utili

Pratica: La pratica è fondamentale. Iniziare con piccoli salti e aumentare gradualmente l’altezza ti permetterà di acquisire fiducia.

Considera la possibilità di frequentare corsi di MTB. Un istruttore esperto può offrirti preziosi consigli personalizzati e insegnarti non solo il bunny hop, ma anche altre tecniche di guida avanzate.

Altri consigli

Per aiutarvi ad acquisire il giusto timing, potere utilizzare dei conetti di colori diversi disposti in modo di formare un rettangolo come mostrato in figura. I conetti azzurri scatenano una reazione motoria che, eseguendo il corretto movimento (come descritto in questo articolo) attiva il sollevamento della ruota anteriore mentre quelli bianchi per forniscono lo stimolo per sollevare il posteriore (vedi questo articolo).

mtb bunny hop sollevamento ruota anteriore

Il consiglio è quello di prendere confidenza con il campo scuola, andando a suddividere la progressione didattica in tre fasi:

  1. il solo sollevamento della ruota anteriore
  2. il solo sollevamento della ruota posteriore
  3. la concatenazione dei due movimenti

Il segreto che porta all’esecuzione completa dell’esercizio è quello di non aver fretta di alzare la ruota posteriore dopo aver sollevato quella anteriore, altrimenti quest’ultima non si solleverà da terra quel che basta per oltrepassare l’ostacolo. Nella corretta esecuzione dell’esercizio sentirete letteralmente i polsi ruotare in avanti quando la ruota posteriore si sta staccando da terra.

mtb bunny hop sollevamento ruota posteriore

Errori Comuni da Evitare

  • Non piegare abbastanza le ginocchia e i gomiti: Sia in face si precarico che di atterraggio.
  • Guardare in basso: Mantieni sempre lo sguardo in avanti per mantenere l’equilibrio.

Se siete possessori di una e-bike, visto che il peso del mezzo conta, dovete utilizzare ancora di piu la fase di precarico del vostro corpo e lo spostamento dello stesso per attivare i movimenti che innescano il sollevamento delle ruote. Un piccolo aiuto può essere anche dato dal ritorno delle sospensioni: se lo riusciamo a tenere sufficientemente veloce ci aiuterà a rendere la nostra e-bike più reattiva,

Conclusioni

Il bunny hop è un esercizio fondamentale per affrontare i trail con una guida attiva aggredendo il sentiero per non essere portati a spasso dalla nostra MTB o e-bike che sia. Questo esercizio permette di affrontare con più sicurezza sezioni dei trail con ostacoli, ad esempio radici o rocce e mantenere un flow per tutto il trail.

Ti potrebbe interessare il nostro corso

Corso Bunny Hop e Nose Press per MTB

20.00

Il Bunny Hop ed il Nose Press sono due skill fondamentali per una guida attiva della nostra MTB, specialmente se parliamo di E-Bike: padroneggiare la giusta tecnica per eseguire questi esercizi ci permetterà di acquistare il flow sui trail e di affrontare alcuni passaggi (es. radici) con più sicurezza.

Categoria: ,

RICHIEDI INFORMAZIONI

Per partecipare ai nostri Corsi e ai nostri Tour Guidati

scuola di MTB